I nostri strumenti

MICROCLIMA/VENTILAZIONE

Centraline Microclimatiche
Le centraline microclimatiche consentono l’acquisizione di diverse grandezze: termoigrometriche, anemometriche e di concentrazione di gas.
Tramite software dedicato, sono in grado di elaborare i principali indici di comfort termico e di stress termico, sia da caldo e sia da freddo.

Anemometri
Questi strumenti sono utilizzati per eseguire misure nel campo della climatizzazione, del condizionamento, del riscaldamento, della ventilazione, del comfort ambientale, del risparmio energetico sia in campo industriale sia residenziale grazie ad una completa serie di sonde dedicate.

 

RADIAZIONI OTTICHE

Misure illuminotecniche
Questi strumenti rilevano l’illuminamento, l’irradiamento e la luminanza per valutare le condizioni di illuminazione negli ambienti di vita e di lavoro.

Spettroradiometro ad alta risoluzione
Lo spettroradiometro analizza i livelli di irradianza (E) nel campo delle radiazioni ottiche infrarosse (IR), visibile (VIS) e ultraviolette (UV).

 

RUMORE E VIBRAZIONI

Fonometro di classe 1
Il fonometro integratore di classe 1 si usa per il monitoraggio del rumore ambientale, per la valutazione del disturbo da rumore sui luoghi di lavoro e per la valutazione dei livelli sonori emessi da macchine in ambiti industriali e civili.
Consente misure acustiche in real time a 1/1 e 1/3 di ottava, misure parallele di tre profili acustici con filtraggi indipendenti con costanti di tempo RMS e misure di toni puri con sistema FFT.

 

Analizzatore/fonometro integratore 
Lo strumento è un analizzatore completamente digitale con 4 canali fino a 20 kHz in classe 1 per le misure di rumore secondo la IEC 61672 e che rispetta la ISO 8041 per le misure di vibrazioni. Rappresenta la scelta ideale per le misure di vibrazioni sul corpo umano (in accordo con ISOÂ 2631-1,2&5 e ISOÂ 5349-1&2) e per le misure di rumore in ambiente industriale e monitoraggi continui.
I tre profili paralleli e indipendenti per le misure di rumore permettono di effettuare misure con diverse pesature in frequenza e temporali per ciascun canale. Ciascun profilo/canale permette un’analisi “multidimensionale” del segnale misurato (ad es. Leq, LMax, LMin, LPeak, Spl, SEL nel caso di misure di rumore o RMS, Peak, VDV, MTVV nel caso di misure di vibrazioni). Questo strumento può effettuare, parallelamente al modo misuratore di livello, misure in tempo reale in 1/1 e 1/3 d’ottava (anche con statistiche), FFT (anche con cross spectra), intensità sonora.

 

CAMPI ELETTROMAGNETICI

Analizzatore di segnali complessi
Lo strumento è un analizzatore palmare ad alte prestazioni, progettato per effettuare misure selettive dei campi elettrico e magnetico caratterizzati da fattori di forma complessi nella banda di frequenza 0÷400 kHz in modalità selettiva e 0÷40 GHz in modalità larga banda. Grazie all’intercambiabilità delle sonde, è possibile configurare lo strumento per misure in diversi ambiti e secondo le principali normative di riferimento.

QUALITA’ DELL’ARIA

Campionatore biologico
Si usa per il campionamento di biocontaminanti aerodispersi (a es. spore fungine, batteri, ecc.). Lo scopo di tale campionamento è essenzialmente quello di verificare e quantificare la presenza di microrganismi al fine di eseguire una valutazione dell’esposizione e poter così attuare appropriati interventi correttivi.

Campionatore chimico
Questo strumento è un rilevatore portatile di gas, adatto per la rilevazione di un’ampia gamma di COV (composti organici volatili), pericolosi sia dal punto di vista della loro tossicità sia per il pericolo di esplosioni. I COV totali sono rilevati grazie alla tecnologia PID (rilevazione con fotoionizzazione). Lo strumento dispone di un range di rilevabilità compreso tra 0,1 e 4.000 ppm.